Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 37 di 37

Discussione: Arazzi per le Canonizzazioni

  1. #31
    Moderatore e Cronista di CR L'avatar di Abbas S:Flaviae
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Civitas Calatanisiadensis
    Messaggi
    9,982
    Citazione Originariamente Scritto da Doctor Subtilis Visualizza Messaggio
    Concordo in parte con quello che dici, perché non mi risulta (forse ricorderò male io) che nella Terza fase o in quella attuale sia scomparsa la cornice con lo stemma papale, fino a ieri c'era...poi non so cosa vuoi dire tu...
    Non ho mai detto che è scomparsa la cornice con lo stemma papale, ma che è scomparso l'arazzo-cornice, perché ora non è più un arazzo. L'arazzo, infatti, da definizione accademica, è un tessuto fatto da fili colorati, che formano un'immagine (sostanzialmente un tappeto artistico), nel momento in cui l'immagine sul tessuto è dipinta o stampata non siamo più davanti a un arazzo.

    Citazione Originariamente Scritto da Doctor Subtilis Visualizza Messaggio
    Per quanto riguarda l'arazzo della beatificazione di papa Luciani...beh non mi stupisce che possa somigliare ad un manga giapponese o che comunque abbia un tratto orientale, perché l'artista che l'ha realizzato è cinese...Anche se comunque a parer mio non è venuto male, anzi è abbastanza semplice ed è molto più gradevole di quei fotomontaggi fatti lo scorso maggio....
    A me non è piaciuto per nulla, aveva lo sguardo tetro, i capelli a spazzola, la resa del colore era proprio quella di un manga giapponese. E, inoltre, dato che era un'opera "artistica" la si poteva anche pensare in modo più artistico, invece di realizzare un semplicissimo ritratto, che potevano anche fare con uno degli effetti artistici di photoshop. Spero che non l'abbiano pagato.

    Citazione Originariamente Scritto da Doctor Subtilis Visualizza Messaggio
    Infine, sono d'accordo con Laudato sul fatto che l'arazzo di Artemide Zatti sia fatto bene. Non ci vedo nulla di male, d'altra parte, nella realizzazione di una semplice stampa con sfondo blu/azzurro su cui campeggia la sagoma di un novello Santo, perché ripeto meglio così che un dipinto in stile apocalittico come quello di mons. Scalabrini.
    Era davvero terribile l' "arazzo" di Zatti, era pure tagliato male, perché nella foto originale non si capisce bene dove finiscono i capelli, che si confondono con lo sfondo. Inoltre esisteva già un'immagine artistica fatta bene che avrebbero potuto usare per l'arazzo (questa qui https://www.infoans.org/media/k2/ite...6d8fe12_XL.jpg), perché scegliere di far quello non lo so proprio.
    Per quanto riguarda Scalabrini, quando lo definisci apocalittico, immagino tu ti riferisca allo sfondo. In effetti è un po' tetro nella scelta dei colori, ma bisogna dire che nella ritrattistica è generalmente preferito lo sfondo scuro per far risaltare il volto della persona ritratta. Inoltre in questo caso potrebbe anche trattarsi di una scelta simbolica, c'è, infatti, uno squarcio di luce, che poi forma l'aureola, che potrebbe significare la luce della carità dello Scalabrini fra le tenebre della povertà umana. Mia lettura, non saprei se corrisponde alla volontà dell'artista.

    C'è da dire un'altra cosa: il discorso che faccio io non è "mi piace" o "non mi piace", né tantomento "è bello perché c'è qualcosa di più brutto" (discorso artisticamente inaccettabile) perché è ovvio che ciascuno ha il proprio gusto, ma qui è un discorso artistico, e non c'è nulla di artistico in una fotografia ritagliata e messa su uno sfondo celeste, perché si tratta semplicemente di una fotografia ritagliata e messa su uno sfondo celeste. E' una cosa né bella né brutta, non c'è sforzo o idea artistica, non c'è simbolismo, non è nient'altro di ciò che vediamo. Questo rende la scelta brutta, che poi, con una battuta si dica che sono immaginette da necrologio (perché effettivamente sono identiche ai fotomontaggi dei necrologi) è solo per dire che non c'è nessuno sforzo creativo nella realizzazione di queste immagini, ma solo due click, uno per ritagliare l'immagine e l'altro per incollarla sullo sfondo.

    Comunque mentre scrivevo mi è venuto in mente che la medesima tipologia di "arazzo" è stata usata anche per i tre ultimi Papi canonizzati, quindi penso proprio che questi fotomontaggi siano fatti da qualcuno in Vaticano, penso dall'Ufficio delle celebrazioni liturgiche.
    Ultima modifica di Abbas S:Flaviae; 10-10-2022 alle 10:05
    vi prego, vi imploro con umiltà e con fiducia – permettete a Cristo di parlare all’uomo.

  2. #32
    Iscritto
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Roma
    Età
    42
    Messaggi
    245
    Visto questa mattina in San Pietro, l’ “arazzo” in bianco appena smontato (ieri c’era il logo della giornata mondiale dei poveri)https://imgur.com/a/VlTha73

  3. #33
    Moderatore e Cronista di CR L'avatar di Abbas S:Flaviae
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Civitas Calatanisiadensis
    Messaggi
    9,982
    Citazione Originariamente Scritto da BarneyRM Visualizza Messaggio
    Visto questa mattina in San Pietro, l’ “arazzo” in bianco appena smontato (ieri c’era il logo della giornata mondiale dei poveri)https://imgur.com/a/VlTha73
    Vedendolo di presenza hai avuto modo di intuire il materiale e la tecnica usata? Per la nitidezza non direi che è un arazzo, perché l'arazzo è realizzato o con trama e ordito di vari colori o con ricamo, questo sembrerebbe dipinto o stampato.
    vi prego, vi imploro con umiltà e con fiducia – permettete a Cristo di parlare all’uomo.

  4. #34
    Iscritto
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Roma
    Età
    42
    Messaggi
    245
    Era abbastanza lontano, di sicuro è stampato ma sembra di plastica, quel materiale da banner pubblicitari (se noti in basso a destra si vedono come due occhielli dello stesso tipo dei banner suddetti). Ora che ci penso però… quando nella stessa posizione ho visto “arazzi” di canonizzazione, li ho sempre visti poggiati per terra, non appesi come in questo caso, per cui l’immagine del Santo era rigida, il bordo decorato “standard” invece era come disteso per terra, floscio… non so se mi sono spiegato… forse questo è di tipo diverso. Ci farò caso alla prossima occasione

  5. #35
    Moderatore e Cronista di CR L'avatar di Abbas S:Flaviae
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Civitas Calatanisiadensis
    Messaggi
    9,982
    Te lo chiedevo perché anche io vedendo la foto ho avuto l'impressione che si trattasse di materiale plastificato. Esiste una specie di tessuto plastificato magari è quello, se invece è proprio la plastica dei banner, sono caduti troppo in basso.
    vi prego, vi imploro con umiltà e con fiducia – permettete a Cristo di parlare all’uomo.

  6. #36
    Iscritto
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Località
    Roma
    Età
    42
    Messaggi
    245
    Ecco due foto da vicino scattate poco fa: https://imgur.com/a/dZzVnlVNon è proprio il materiale dei banner, pare leggermente più spesso e ruvido (non so se si nota dalle foto), sembra telato

  7. #37
    Moderatore e Cronista di CR L'avatar di Abbas S:Flaviae
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Civitas Calatanisiadensis
    Messaggi
    9,982
    Grazie, sei stato davvero molto gentile. Si tratta di una tela plastificata, quindi diciamo che è leggermente più "nobile" di un normale banner.
    Il problema di questo tipo di stampa è che si rovina molto facilmente, come d'altra parte si vede nella foto. E infatti penso che quegli "arazzi" rimangano sempre aperti, probabilmente li appendono in qualche magazzino, perché se li pieghi il colore sulla piega tende a sbriciolarsi, specie se la piega è troppo pressata o se qualcosa/qualcuno ci si stofina contro.
    vi prego, vi imploro con umiltà e con fiducia – permettete a Cristo di parlare all’uomo.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>