Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 25 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 246

Discussione: Abuso dei presbiteri indossanti paramenti diaconali

  1. #1
    Aloisius Gonzaga
    visitatore

    Abuso dei presbiteri indossanti paramenti diaconali

    Di questa discussione, a furia di richieste di cancellazione dei messaggi si è perso l'inizio e non saprei nemmeno ricostruirlo... A parte questo, comunque, il prosieguo della discussione, sebbene un po' modello gruviera, purtuttavia si comprende abbastanza bene.

    Grazie!

    Marcianus

    -------------------------------------------------------------------------------------

    non solo Mellera....









    Ultima modifica di Marcianus; 26-05-2008 alle 13:41

  2. #2
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    61,614
    Originally posted by pathos81@Aug 13 2006, 01:30 PM
    arrivo io a dettar legge.. ma te li sei letti tutti i post?? abbiamo iniziato con questo discorso (sei tu che sei andato fuori tema) e se guardi bene ci sono alcuni miei messaggi (guarda la foto del cardinal schuster) in cui si "discuteva" della stola incrociata dal vescovo sotto la pianeta
    Non stava rispondendo a te
    Oboedientia et Pax

  3. #3
    Aloisius Gonzaga
    visitatore
    mi chiedo come mai il Marini non segua queste indicazioni... uhm!
    Ultima modifica di Gerensis; 08-08-2015 alle 15:31

  4. #4
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    61,614
    Originally posted by Aloisius Gonzaga@Aug 13 2006, 10:04 PM
    mi chiedo come mai il Marini non segua queste indicazioni... uhm!
    e il bello è che nel gruppo di coloro che elaborarono cotanto capolavoro c'era pure lui :P
    Ultima modifica di Gerensis; 08-08-2015 alle 15:32
    Oboedientia et Pax

  5. #5
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    61,614
    Originally posted by Aloisius Gonzaga@Aug 13 2006, 01:33 PM
    Ma Mons. Rizzato cosa sta facendo appoggiato al muro con le dita in bocca? Fa le boccacce a Levada? Occhio che se si gira...
    Oboedientia et Pax

  6. #6
    chierichetto87
    visitatore
    mi chiedo come mai il Marini non segua queste indicazioni... uhm!
    Il discorso però è leggermente diverso, perchè sia i canonici del duomo sia i cardinali (pur essendo preti o vescovi) appartengono all' ordine diaconale del capitolo del collegio cardinalizio...
    Detto questo io tra 2 giorni ho la festa patronale: la messa sarà concelebrata, ma ai vespri uno presiede e se ci sono altri 2 preti fanni i diaconi in dalmatica, tanto più che o trovato pure una seconda stola diaconale quasi uguale al resto del servizio
    Ultima modifica di Gerensis; 08-08-2015 alle 15:32

  7. #7
    Almutasin
    visitatore

    Arrow

    Nella mia cattedrale, fino a pochi anni, c'eranno sempre 2 canonici da svolgere le funzioni diaconali, chiamatti "diaconi d'onore", nei pontificali. Adesso sempre sono dei veri diaconi chi fanno questa funzione, cosí nella messa stazionale come nella processione quando cé.
    Credo sia cosa del nuovo canonico ceremoniere, che anche ha vietato che i ministranti indossino dalmatica in duomo (ma soltanto in duomo).
    Ultima modifica di Gerensis; 08-08-2015 alle 15:32

  8. #8
    picchioazzurro
    visitatore
    Originally posted by Marcus@Aug 13 2006, 04:49 PM
    Il Caerimoniale dell''84 è un pò una presa in giro, visto che nessuno, a cominciare dal Papa, lo adopera...
    Per essere oggettivo, senza esplicitare cioé la mia opinione, è possibile che non tutto quello che viene approvato dal papa e dalla curia romana venga effettivamente rispettato alla lettera, forse perché lo si fa spesso e volentieri per compliacere chi ha scritto e proposto....

    Originally posted by Fiat pax@Aug 14 2006, 01:12 PM
    Ma il Caeremoniale Episcoporum del 1984, nel suo complesso, ha valore precettivo? E se è così, a Roma, a Milano e in molte altre diocesi si commettono sistematicamente degli abusi?

    A me pare che spesso le prescrizioni del Caeremoniale Episcoporum non vengano tenute di conto. Oltre ai canonici che fanno da diaconi, un altro esempio è costituito dall'uso della dalmatica, che il CE prescrive obbligatoriamente per la Messa stazionale, ma che quasi nessun vescovo, talvolta neppure il papa, utilizza.
    Forse perché le nuove casule sono poco compatibili per essere indossate sulle nuove dalmatiche (che assomigliano molto a delle casule legate con lacci all'altezza dell'avambraccio)...

    Originally posted by Marcus@Aug 14 2006, 12:50 PM
    "22. I presbiteri che partecipano alle celebrazioni episcopali compiano solo ciò che spetta ai presbiteri ; qualora poi non ci siano diaconi, suppli-scano ad alcuni ministeri propri dei diaconi, ma senza mai indossare le vesti diaconali."

    Non per contraddirti Fiat, io vorrei fosse come dici tu, un consiglio... ma credi si tratti di una rubrica direttiva o non invece prescrittiva?
    Infatti: ad esempio, leggere il Vangelo, sostenere il calice...

    Altri compiti diaconali possono invece essere già svolti dai ministri istituiti, in assenza di diaconi, esclusi quelli assistenti (portare l'evangelario, predisporre la mensa, purificale il calice...), come avviene nelle messe di istituzione, per far esercitare a tutti un proprio compito (visto che non ci sono venti letture da far leggere a ciascun neolettore, o venti compiti da far svolgere a ciascun neoaccolito...).

    Quasta norma cerca a mio avviso di valorizzare i ministeri (ordinati e laicali) presenti nella chiesa, non solo esercitati nella liturgia, ma anche quotidianamente, nella vita.
    La messa stazionale dovrebbe rappresentare l'unità del popolo diocesano presieduto dal vescovo, nella sua ricchezza di ministeri e carismi.

    Se in una diocesi manca la presenza dei diaconi, è bene rimarcarla anche nella liturgia, perché non ha senso far "recitare" dei presbiteri in compiti a loro non propri...

    Citazione Originariamente Scritto da Marcus Visualizza Messaggio
    ed è stato redatto in modo tale che venissero opportunamente con-servate le consuetudini e le tradizioni locali
    Citazione Originariamente Scritto da Vox populi Visualizza Messaggio
    Certo, certo. Come detto sopra, quella di utilizzare i canonici come diaconi assistenti (nel pontificale del Vescovo) e i cardinali come diaconi assistenti e prete assistente (nel pontificale papale) era consuetudine propria della Chiesa latina e, almeno stando alla lettera del Caeremoniale, è stata rigettata.
    Ma quel Caeremoniale è pessimo, andrebbe rifatto da capo a piedi. [/b]
    Io credo in ogni caso che il pontificale papale (vedi cardinali diaconi), debba rimanere un unicum limitato alla sola Roma.
    I cardinali, simbolicamente, costituendo il clero titolare della capitale (diaconi, presbiteri, vescovi suburbicari) che elegge il vescovo di Roma, partecipano nelle funzioni proprie dei loro tre ordini nella messa del papa, per esprimere la pienezza della "chiesa diocesana" romana.
    Ultima modifica di Marcianus; 26-05-2008 alle 13:47 Motivo: Uniti ciqnue messaggi consecutivi

  9. #9
    Cardinale Bellarmino
    visitatore
    Originally posted by chierichetto87@Aug 14 2006, 01:06 AM
    Detto questo io tra 2 giorni ho la festa patronale: la messa sarà concelebrata, ma ai vespri uno presiede e se ci sono altri 2 preti fanni i diaconi in dalmatica, tanto più che o trovato pure una seconda stola diaconale quasi uguale al resto del servizio
    Nella mia Parrocchia, visto che i Sacerdoti non metterebbero mai le vesti del diacono, io farei così: il celebrante principale indossa il piviale più bello, mentre gli altri due sacerdoti indossano due piviali uguali, ma meno belli...
    Se riesco a convincerli farò così per la mia prossima festa patronale...

  10. #10
    picchioazzurro
    visitatore
    Citazione Originariamente Scritto da Chierichetto87 Visualizza Messaggio
    Detto questo io tra 2 giorni ho la festa patronale: la messa sarà concelebrata, ma ai vespri uno presiede e se ci sono altri 2 preti fanni i diaconi in dalmatica, tanto più che ho trovato pure una seconda stola diaconale quasi uguale al resto del servizio
    Citazione Originariamente Scritto da Cardinale Bellarmino Visualizza Messaggio
    Nella mia Parrocchia, visto che i Sacerdoti non metterebbero mai le vesti del diacono, io farei così: il celebrante principale indossa il piviale più bello, mentre gli altri due sacerdoti indossano due piviali uguali, ma meno belli...
    Se riesco a convincerli farò così per la mia prossima festa patronale... [/b]
    Da noi invece non ci sono problemi. Un solo prete - il parroco, in stola semplice (quelle di tipo "pastorale", comprate dal suo fornitore preferito, Slabbinck), il piviale probabilmente è da qualche parte con la muffa, i funghi e il lupo di Cappuccetto Rosso... ;)
    Da noi non si parla neppure di stola incrociata, anche perché di solito, né il parroco, né i celebranti forestieri la usano mai sotto la casula (una di quelle solite bruttissime in poliestere con il bordo dorato e una decorazione in mezzo...), se non quando riesumano la pianeta secentesca per le grandi occasioni.
    Ultima modifica di Marcianus; 20-09-2007 alle 15:03 Motivo: quote illeggibile

Discussioni Simili

  1. Risposte: 155
    Ultimo Messaggio: 29-03-2021, 20:31
  2. L'orazione colletta (testi, usi e abusi)
    Di camerlengo nel forum Liturgia
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 29-12-2016, 15:31

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>