Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Se le anime del Purgatorio e quelle del Paradiso possano impossessarsi dei corpi

  1. #1
    Partecipante a CR L'avatar di Doctor Subtilis
    Data Registrazione
    Sep 2021
    Località
    Agrigento
    Messaggi
    736

    Se le anime del Purgatorio e quelle del Paradiso possano impossessarsi dei corpi

    Salve, avrei una curiosità in merito alle possessioni dei corpi, tema che in genere viene collegato solo ai demoni, e mi chiedevo se anche le anime del Paradiso e quelle del Purgatorio potessero avere questo "potere" (non so se si possa chiamare così). Chiedo inoltre se questo "potere" appartenga solo ai demoni (angeli caduti) o anche alle anime dannate o anche se sia una facoltà propria degli angeli, sia celesti che dannati. Grazie.
    In spiritu et veritate oportet adorare.

  2. #2
    Moderatore e Cronista di CR L'avatar di Abbas S:Flaviae
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Civitas Calatanisiadensis
    Messaggi
    9,971
    Non risulta dalla letteratura agiografica e teologica che qualche angelo si sia mai impossessato di una persona, anche perché questo sarebbe un atto irrispettoso nei confronti della dignità umana, che Dio stesso rispetta, come ci dimostra il libero arbitrio. Lo stesso Spirito Santo, come sappiamo, inabita nell'anima del credente ma non la "possiede" né la usa come avviene nel caso delle possessioni diaboliche.
    Quindi gli angeli non possiedono le persone, ma questo non perché non ne abbiano facoltà ma per il profondo rispetto che hanno della Creatura. Le anime dei defunti, ancor più, essendo di grado "inferiore" agli angeli non possiedono le persone né ne hanno facoltà, sia che siano anime sante o purganti sia che siano anime dannate.
    vi prego, vi imploro con umiltà e con fiducia – permettete a Cristo di parlare all’uomo.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>