Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 8 di 8 PrimaPrima ... 678
Risultati da 71 a 76 di 76

Discussione: Strafalcioni dall'ambone (letture alternative della Sacra Scrittura)

  1. #71
    Partecipante a CR L'avatar di Gaudium et Spes
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    a casa mia
    Messaggi
    596
    Ricordo due occasioni in cui non riuscii a trattenere le risate: quando una ragazza menzionò il popolo degli "Amenorrei" e quando una signora molto appariscente e con delle evidenti velleità teatrali interpretò, leggendo l'Apocalisse il "guai!" come se fosse il verso dell'aquila di cui poco sopra, stridendo a voce piena "guaaiiì!, guaaaaiiiiì!"

  2. #72
    Gran CierRino di Platino e Diamanti L'avatar di sere85
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Località
    provincia Brescia
    Età
    37
    Messaggi
    10,883
    Citazione Originariamente Scritto da Laudato Si’ Visualizza Messaggio
    Questa, pur troppo, non è una bella cosa, e non v’è tanto da scherzare .
    Rimane comunque una schietta verità: hanno perso più tempo a commentare l'errore di Pietro Paolo che ascoltare quello che è venuto dopo (perchè ovviamente nel frattempo il lettore andava avanti)
    Se si tirava dritto nessuno si sarebbe accorto del "gravissimo" errore ma si sarebbe ascoltata la lettura per intero.
    Chi vuol esser lieto sia, di doman non c'è certezza

  3. #73
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    23,541
    Questa mattina alla Messa addirittura due strafalcioni!

    Nella Prima Lettura:
    «In passato il Signore umiliò la terra di Zàbulon e la terra di Neftàli» (cfr. Is 8, 23b).

    Nel Salmo:
    «Spera nel Signore, sii forte, si riscaldi il tuo cuore e spera nel Signore» (cfr. Sal 27, 14).

    «Chi ha conservato la fede in Dio non ha perduto niente,
    quand’anche avesse perduto il resto del mondo» (Axel Oxenstierna).



  4. #74
    Vecchia guardia di CR L'avatar di Gregorius Paulus
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Località
    Modena
    Età
    21
    Messaggi
    2,843
    Citazione Originariamente Scritto da Laudato Si’ Visualizza Messaggio
    Questa mattina alla Messa addirittura due strafalcioni!Nella Prima Lettura:«In passato il Signore umiliò la terra di Zàbulon e la terra di Neftàli» (cfr. Is 8, 23b).Nel Salmo:«Spera nel Signore, sii forte, si riscaldi il tuo cuore e spera nel Signore» (cfr. Sal 27, 14).
    Il primo non dico che è comprensibile, ma sicuramente molto meno eclatante del secondo. XD
    Salus nostra in manu Tua, Maria Sanctissima. Ave Maria Purissima, senza peccato concepita.

  5. #75
    Moderatore e Cronista di CR L'avatar di Abbas S:Flaviae
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    Civitas Calatanisiadensis
    Messaggi
    9,968
    Gli errori di accento sui nomi di luoghi e persona sono naturali, non certo definibili "strafalcioni".
    Dove sono stato io questa domenica è capitato un errore causato da una consonanza presente nel Vangelo "le loro reti", che unita al difetto di pronuncia che aveva il sacerdote (pronunciava la R quasi come una L) ha dato vita a 5 secondi di panico, quando ha cominciato a pronunciare quelle sillabe a caso: "lelele lole lelole le lolo leti". Ma alla fine i santi Apostoli le reti sono riuscite a lasciarle.
    vi prego, vi imploro con umiltà e con fiducia – permettete a Cristo di parlare all’uomo.

  6. #76
    Cronista di CR L'avatar di Laudato Si’
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Bergamo.
    Messaggi
    23,541
    Citazione Originariamente Scritto da Abbas S:Flaviae Visualizza Messaggio
    Gli errori di accento sui nomi di luoghi e persona sono naturali, non certo definibili "strafalcioni".
    Beh, potrei concordare nel caso in cui si sbagli a pronunziare nomi difficili che non portano accenti grafici (anche perché alcuni non vi sono nemmeno nel DOP, né in altri dizionarii, quindi non è possibile neppure sapere qual è la dizione corretta); ma errare coi nomi che portano il segnaccento sul Lezionario (e Nèftali è uno di quelli) onestamente non mi sembra molto «naturale»…
    «Chi ha conservato la fede in Dio non ha perduto niente,
    quand’anche avesse perduto il resto del mondo» (Axel Oxenstierna).



Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>