Lo Staff del Forum dichiara la propria fedeltà al Magistero. Se, per qualche svista o disattenzione, dovessimo incorrere in qualche errore o inesattezza, accettiamo fin da ora, con filiale ubbidienza, quanto la Santa Chiesa giudica e insegna. Le affermazioni dei singoli forumisti non rappresentano in alcun modo la posizione del forum, e quindi dello Staff, che ospita tutti gli interventi non esplicitamente contrari al Regolamento di CR (dalla Magna Charta). O Maria concepita senza peccato prega per noi che ricorriamo a Te.
Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 62

Discussione: Peculiarità delle celebrazioni del Papa durante la Quaresima

  1. #1
    Saggio del Forum L'avatar di lucpip
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Varés
    Età
    53
    Messaggi
    8,759

    Peculiarità delle celebrazioni del Papa durante la Quaresima

    Citazione Originariamente Scritto da Vox Populi Visualizza Messaggio
    E' stata da poco pubblicata una Notificazione dell'Ufficio delle Celebrazioni Liturgiche del Sommo Pontefice relativa alla celebrazione di domani (ho postato il testo nell'apposita discussione in rilievo); anziché la prevista statio in Sant' Anselmo con la processione e la Messa in Santa Sabina, si terrà una concelebrazione presieduta dal Santo Padre con i Cardinali nella Basilica Vaticana (il motivo del cambio di programma è facilmente intuibile).
    già ieri sera da Vespa, Padre Lombardi aveva parlato dicelebrazione in San Pietro per le Ceneri: pensavo che si trattasse di una svista, invece era già stato deciso.
    Ogni giorno che passa è un giorno in meno - COMING SOON!

  2. #2
    Triumviro emerito di Liturgie papali L'avatar di Guareschi
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Emilia
    Messaggi
    2,845
    Il libretto appena pubblicato riporta ancora la statio in S. Anselmo e la processione penitenziale, probabilmente perché era già stato stampato.
    Credo che quindi vi sarà la sola Messa (concelebrata), omettendo quindi la prima parte del libretto fino a pag.24. Verrà ovviamente aggiunto il saluto all'inizio della Messa (che era invece previsto all'inizio della processione penitenziale).
    Prevedibile è anche l'inserimento di un saluto del card. Sodano all'inizio o al termine della Messa, sulla stregua di quanto accaduto alla Pasqua di due anni fa.

    Interessante anche il fatto che, anche nello schema originario della celebrazione, era ugualmente previsto il Kyrie. Il Messale dice che l'atto penitenziale si omette, il CE invece da la possibilità di cantare il Kyrie. Ma a essere pignoli, il Kyrie (non tropato) non è parte dell'atto penitenziale, quindi è del tutto corretto cantarlo ugualmente anche se si omette l'atto penitenziale (anzi io, pur omettendo l'atto penitenziale, renderei il Kyrie obbligatorio anche per le ceneri). Una buona scelta quindi, visto che finora per il giorno delle ceneri durante la Messa papale il kyrie era sempre stato omesso.
    Noto invece che la stessa modifica è stata fatta per la Candelora, per il giorno del Battesimo del Signore (con rito del battesimo). Qui la linea di mons. Maestro è chiara e la condivido pienamente.

  3. #3
    Partecipante a CR L'avatar di Capitolare
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Palazzo Giallo
    Messaggi
    752
    Le celebrazione delle Ceneri partirà dall'atrio della Basilica Vaticana, così ha affermato padre Lombardi durante il briefing di stamattina. Suppongo dunque che lo schema proposto dal libretto della Celebrazione venga eseguito in toto ad eccezione del canto delle litanie dei Santi. Le comunità religiose dell'Aventino, i benedettini e i domenicani, parteciperanno alla celebrazione e riceveranno sul capo le ceneri, come da tradizione. Probabilmente saranno allestite delle sedie anche in piazza san Pietro, l'affluenza sarà molto numerosa.

    Al termine della concelebrazione il cardinale Tarcisio Bertone, segretario di stato e camerlengo di S.R.C., e lasciatemi dire anche amico del Santo Padre, rivolgerà un saluto al Pontefice. Sarebbe davvero una splendida idea se la Cappella Musicale Pontificia intonasse per l'ultima volta l'Oremus Pro Pontifice Nostro Benedicto.
    Non dormitabit neque dormiet.

  4. #4
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    60,966
    Sarebbe bello (anzi, a mio parere, doveroso) che, oltre ai Cardinali di Curia, almeno i porporati residenziali italiani fossero presenti alla concelebrazione di domani con il Santo Padre. In fondo Roma si raggiunge facilmente in treno o aereo da Milano, così come da Genova, Bologna, Firenze, Napoli e Palermo e non finisce certo il mondo se per un anno la celebrazione delle Ceneri nelle loro Diocesi (tranne ovviamente Milano, dove domani non inizia la Quaresima) viene presieduta dal Vicario generale o, dove c'è, da un Vescovo ausiliare
    «Spiritus Sanctus, quem mittet Pater in nomine meo, ille vos docebit omnia».
    (Io. 13, 26)

  5. #5
    Iscritto
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Grossetum
    Età
    36
    Messaggi
    289
    Sarebbe bello se domani la celebrazione delle ceneri in Vaticano venisse data in diretta su RaiUno. Un ottimo omaggio al nostro Santo Padre.

  6. #6
    Iscritto L'avatar di Napilico
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    orbe terracqueo
    Messaggi
    462
    Citazione Originariamente Scritto da B16 Visualizza Messaggio
    Sarebbe bello se domani la celebrazione delle ceneri in Vaticano venisse data in diretta su RaiUno. Un ottimo omaggio al nostro Santo Padre.
    Probabile. Di sicuro le trasmetteranno su TV2000.

  7. #7
    Campione di Passaparola di Cattolici Romani L'avatar di Gerensis
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Casa
    Età
    50
    Messaggi
    8,449
    Citazione Originariamente Scritto da Guareschi Visualizza Messaggio
    Sì. Tutto molto bene.
    Confermati anche i pronostici circa l'uso dei formulari propri della domenica.

    Sottolineo anche l'uso di una delle benedizioni solenni proprie del tempo per annum (cosa insolita nelle celebrazioni papali); mentre nella preghiera eucaristica non c'è il (facoltativo) ricordo della domenica.
    Non c'è perché nel testo tipico latino non è previsto .
    Ho notato anche il salmo responsoriale in inglese e un pre-canto d'ingresso che non conosco.
    In queste grandi celebrazioni mi lascia sempre perplesso la scelta del Confiteor per l'atto penitenziale, non per il valore della preghiera in sé (che ritengo tra le più belle e impegnative della Liturgia) ma per il modo di farla: iniziando dopo un momento di silenzio, solo il sacerdote (in questo caso il Papa) la dice dall'inizio, mentre l'assemblea "entra" a preghiera iniziata.
    Sarebbe da preferire, specialmente in queste circostanze, la seconda forma dell'atto penitenziale (quella responsoriale Miserere nostri, Domine).

  8. #8
    Triumviro emerito di Liturgie papali L'avatar di Guareschi
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Emilia
    Messaggi
    2,845
    Secondo voi (in attesa della notificazione) la Messa papale del mercoledì delle ceneri prevederà la concelebrazione?

    Sappiamo bene che la prassi degli ultimi anni (sicuramente dal 2000) era quella che in questa celebrazione papale non vi fosse concelebrazione (a parte quella eccezionale dell'anno scorso, come sappiamo bene). Anzi, con Giovanni Paolo II, il Papa presiedeva in piviale solo la liturgia della Parola e l'imposizione delle ceneri, mentre la Messa era presieduta dal cardinale titolare di S. Sabina (non credo che ciò avvenisse per motivi di salute del Santo Padre).
    Non so come ci si regolasse in passato.

    Comunque secondo me, l'assenza della concelebrazione in alcune (poche) celebrazioni papali era un aspetto positivo, che secondo me andrebbe mantenuto.
    Visto però il precedente delle celebrazioni natalizie (in cui si fece la discutibilissima scelta di aprire la concelebrazione addirittura a qualsiasi sacerdote), non è da escludersi che si segua questa prassi in S. Sabina.
    Qui però lo spazio è assai ridotto rispetto alla basilica vaticana, quindi la concelebrazione potrebbe essere riservata solo ai cardinali o ad alcuni prelati prestabiliti (ad esempio l'elemosiniere).
    La Messa potrebbe essere anche presieduta dal cardinale titolare o dall'Elemosiniere, ma mi sento di escluderlo.

    Inoltre, secondo me, anche la preghiera eucaristica (probabilmente la II) sarà in italiano (negli ultimi anni era tutto in italiano tranne la preghiera eucaristica).

  9. #9
    Moderatore Globale L'avatar di Vox Populi
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    casa mia
    Messaggi
    60,966
    Dalla notificazione per il Mercoledì delle Ceneri si evince che, come avvenuto fino al 2012, non ci sarà concelebrazione. Attendiamo la pubblicazione del libretto per vedere se vi saranno analogie e/o differenze con gli anni precedenti.
    «Spiritus Sanctus, quem mittet Pater in nomine meo, ille vos docebit omnia».
    (Io. 13, 26)

  10. #10
    Triumviro emerito di Liturgie papali L'avatar di Guareschi
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Emilia
    Messaggi
    2,845
    Citazione Originariamente Scritto da Vox Populi Visualizza Messaggio
    Dalla notificazione per il Mercoledì delle Ceneri si evince che, come avvenuto fino al 2012, non ci sarà concelebrazione.
    Buona notizia

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
>